Contenuto principale

La Scuola Primaria Pablo Neruda

ingresso primaria neruda.webViale S. Giorio 9 - 10098  Rivoli (TO) (per Google maps, clicca qui)

Tel/fax: 011 9593357
Responsabile di plesso: Emma Acanfora

La scuola primaria “P. Neruda” si trova nel quartiere Maiasco ed è adiacente alla scuola dell’infanzia “G. Lorca”. Da quattro anni ospita alcune sezioni della scuola dell’infanzia Arcobaleno. Attualmente ci sono cinque sezioni, una per ogni fascia d’età, tutte a tempo pieno, con una media di 20 bambini per classe. La scuola è dotata di aule spaziose e luminose e di numerosi laboratori: laboratori di musica, di pittura, di informatica, un attrezzatissimo laboratorio di scienze, una ampia e ben fornita biblioteca, l’aula proiezioni/teatro e la palestra. Il refettorio è ampio e luminoso si trova la piano terreno. All’esterno la scuola è dotata di un piccolo giardino interno (con una zona adibita ad orto) e confina con un giardino comunale; entrambi gli spazi sono utilizzati dagli alunni per i giochi all’aperto durante gli intervalli.Inoltre è a disposizione della scuola anche un campetto polivalente per basket e pallavolo. Nella nostra scuola è attivo da anni un coordinamento educativo formato da genitori ed insegnanti attivo nell’organizzazione dei momenti di festa e nel sostegno alle iniziative di solidarietà. Assidua è la collaborazione della nostra scuola con gli enti territoriali al fine di fornire ai bambini una offerta formativa quanto più ampia e completa possibile.

 
Ecco una sintesi dell'Ampliamento dell'Offerta Formativa e dei progetti di Continuità di Istituto
 
 
Chi era Pablo Neruda.
Pablo Neruda, il cui vero nome è Ricardo Neftalì Reyes Basalto, nasce il 12 luglio 1904 a Parral, nel sud del Cile.La sua opera di poeta è strettamente connessa al suo impegno sociale e politico: sceglie la piena solidarietà con il mondo degli umili e degli infelici, osserva i cicli di vita e di morte, con passione e gioia, manifesta un legame profondissimo con la terra, canta l’amore e la vastità degli orizzonti. Nel 1971 ottiene il Premio Nobel.Il suo impegno politico lo porterà a combattere aspramente i regimi dittatoriali del suo Paese e ad appoggiare con entusiasmo l’esperienza politica di Salvador Allende.Muore il 23 settembre 1973, l’anno successivo alla violenta instaurazione della dittatura militare di Pinochet e all’assassinio del presidente della repubblica e suo “caro compagno” Salvador Allende.
 
E’ alle poesie di Neruda che ci siamo ispirati per la realizzazione dei sette wall-drawing
che decorano ingresso, corridoi ed atrii della nostra scuola.
Per vedere le nostre opere clicca qui.